• Borsa di studio per l'International Academy of Tourism and Hospitality di Como - Angelo Berlangieri

    Borsa di studio per l’International Academy of Tourism and Hospitality di Como

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Durante il Consiglio Generale dell’Unione Provinciale Albergatori di Savona, che si è tenuto lo scorso 19 dicembre presso la sede dell’Unione Industriali della provincia di Savona, insieme a Simone Pesce, Presidente dell’Ente Bilatere Industria Turistica della provincia di Savona, abbiamo assegnato una borsa di studio di duemila euro a Ye Shijie, che dallo scorso ottobre frequenta l’International Academy of Tourism and Hospitality di Como.
    Ad inizio anno come Direttivo dell’UPA Savona abbiamo avviato una collaborazione con lo IATH, l’Istituto Tecnico Superiore per l’alta formazione post-diploma nel turismo, fondato nel 2014 dalle realtà più qualificate del sistema formativo ed imprenditoriale del settore turistico, che forma professionalità capaci di gestire e coordinare i molteplici processi aziendali che caratterizzano un’impresa nel settore del turismo, dell’ospitalità, della ristorazione, della comunicazione e del marketing, attraverso corsi biennali coordinati da docenti accademici e manager del settore, integrando studi teorici ed esperienze dirette nelle aziende.
    Ye Shijie, che si è diplomato quest’anno all’Istituto Alberghiero Giancardi Galilei Aicardi di Alassio, è stato selezionato tra i neodiplomati più meritevoli degli Alberghieri di Alassio e Finale Ligure.
    La collaborazione tra UPA Savona e IATH di Como proseguirà anche il prossimo anno e, insieme all’EBIT di Savona, abbiamo l’obiettivo di stanziare ulteriori borse di studio per permettere ad altri giovani della provincia di Savona di formarsi professionalmente in questo qualificato Istituto Tecnico Superiore.

    International Academy of Tourism and Hospitality | Maggiori informazioni

    borsa di studio borsa di studio borsa di studio borsa di studio borsa di studio borsa di studio
  • Assemblea annuale UISV - turismo industria economia savona

    Assemblea annuale UISV: turismo, industria e portualità i settori per rilanciare l’economia

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Lo scorso 27 settembre, nella Sala della Sibilla, all’interno del complesso monumentale della Fortezza del Priamar a Savona, si è tenuta l’assemblea annuale dell’Unione degli Industriali della Provincia di Savona, “Capaci di conquistarci il futuro”.
    E’ stata un’occasione importante per fare il punto sullo stato dell’economia italiana e del territorio savonese.
    Hanno partecipato: Ilaria Caprioglio, Sindaco di Savona, Elio Guglielmelli, Presidente dell’Unione Industriali di Savona, Luca Paolazzi, Direttore del Centro Studi di Confindustria, Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria, Antonella Mansi, Vice Presidente di Confindustria, Luciano Pasquale, Presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria, e Vincenzo Boccia, Presidente di Confindustria e alla sua prima uscita in Liguria.
    Il Presidente Guglielmelli, durante il suo intervento, si è soffermato sul tema del lavoro, “la vera emergenza di questo territorio. Abbiamo l’urgenza di ritornare attrattivi per gli investimenti che possono produrre reddito e occupazione. Servono risposte rapide per gli imprenditori che intendono avviare nuove iniziative, meno burocrazia a ogni livello, più formazione per creare professionalità che rispondano veramente alle esigenze delle imprese. E’ solo l’impresa che può creare lavoro e il ruolo della politica è favorirne l’attività per rimettere in moto il paese e il nostro territorio. Noi siamo corresponsabili nell’innovare, metterci in gioco, investire, creare nuove opportunità, ma dobbiamo essere messi in grado di competere ad armi pari”.
    Guglielmelli ha parlato anche di turismo, evidenziando “che l’aver definito turistici tutti i comuni della Liguria, senza tener conto che tale definizione dava spazio ad un’applicazione indiscriminata della tassa di soggiorno, senza aver costruito prima un progetto condiviso di utilizzo del gettito, e, questo è ancora più grave, senza aver consultato preventivamente le associazioni di categoria, è un appunto che, per conto dei nostri imprenditori del turismo, dobbiamo fare ai rappresentanti della Regione Liguria, ai quali, peraltro, dobbiamo riconoscere in molti altri ambiti un lavoro importante ed efficace in questo primo anno di governo. E ai Sindaci diciamo che l’introduzione o l’aumento di qualsiasi tassa locale sulle attività produttive è, in questo momento, un pessimo segnale, oltre che la scelta sbagliata”.
    Per la prima volta, durante un’assemblea generale dell’Unione Industriali, si è parlato di turismo, un’economia che vale una fetta rilevante del valore aggiunto del territorio savonese.
    Nella nostra provincia, 310 strutture turistico-ricettive, per oltre 4.500 addetti diretti, fanno parte, tramite Confindustria Alberghi, dell’Unione Industriali.
    Se si vuole uscir fuori dal tunnel dell’attuale situazione di crisi economico-produttiva, dobbiamo essere capaci di conquistarci il futuro ed investire prioritariamente nelle politiche per l’economia del turismo.
    Continuare a considerare il lavoro nel turismo un ripiego da ultima “spiaggia” e il turismo stesso un problema di gestione del tempo libero è un errore strategico e di prospettiva che il tessuto socio-economico del nostro paese, che ormai da tempo attende segnali positivi di miglioramento, non merita e non può più permettersi.

    A questo link la relazione integrale di Elio Guglielmelli, Presidente dell’Unione Industriali della Provincia di Savona.

    A questo link il video riassuntivo dell’assemblea annuale dell’Unione Industriali della Provincia di Savona.

    assemblea annuale uisv assemblea annuale uisv assemblea annuale uisv assemblea annuale uisv assemblea annuale uisv
  • Nordiconad e Upa Savona - Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo

    Nordiconad e Upa Savona: la collaborazione continua e si espande

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Prosegue il percorso di promozione condiviso dall’Unione Provinciale degli Albergatori di Savona e Nordiconad.
    Questa mattina, presso la sede dell’Unione Industriali di Savona, insieme a Carlo Scrivano, direttore UPA Savona, Giorgio Rocca, direttore Nordiconad per Liguria e Piemonte, ed Alessandro Berta, direttore Unione Industriali della provincia di Savona, abbiamo presentato i primi risultati e la prosecuzione di questo importante progetto.
    Nei mesi scorsi, le due realtà avevano dato vita a un progetto sperimentale di co-marketing, il primo di questo genere su scala nazionale tra grande distribuzione e albergatori, finalizzato a promuovere il territorio del ponente ligure e le sue strutture alberghiere.
    Attraverso l’iniziativa, alla quale hanno aderito oltre 80 strutture del savonese, i clienti dell’ipermercato Conad di Torino, nel periodo compreso dal 15 marzo al 15 maggio hanno ricevuto, in forma gratuita, buoni sconto del 10%, da utilizzare sul sito inriviera.info al fine di prenotare i propri soggiorni in riviera e nell’entroterra della provincia di Savona a prezzi vantaggiosi.
    La sperimentazione si è rivelata efficace. Siamo soddisfatti e sono molto contente le nostre aziende: è significativo notare che, oltre alle prime adesioni, se ne sono aggiunte altre, a conferma della validità del progetto. Per questo motivo, si è deciso congiuntamente di estendere la sperimentazione a tutto il territorio provinciale di Torino e Biella, negli ipermercati e mercati Conad, per tutta l’estate e fino al mese di ottobre. Se il successo proseguirà ancora, come ci auguriamo, puntiamo a proseguire per tutto il Nord Italia.
    L’iniziativa, secondo Giorgio Rocca, ha funzionato molto bene: “i nostri clienti erano soddisfatti di poter usufruire di sconti significativi sulle vacanze. Non solo proseguiremo estendendo la portata del progetto: allo stresso tempo, stiamo collaborando con l’Unione Provinciale Albergatori di Savona nell’ottica di riuscire a portare i clienti delle strutture aderenti nei punti vendita Conad del territorio provinciale savonese. Una sorta di co-marketing che facciamo tra le parti”.
    La promozione del territorio da parte di UPA Savona continua anche su altri fronti, oltre i confini nazionali.
    Stiamo costruendo un sistema di organizzazione, distribuzione e promozione molto importante. Abbiamo avviato un ragionamento con l’Aeroporto Cristoforo Colombo di Genova, al fine di intercettare i passeggeri dei collegamenti internazionali con Amsterdam, Parigi, Londra, Mosca, Monaco di Baviera e Glasgow, prevedendo anche i futuri voli in arrivo per il 2017.
    Abbiamo predisposto un video promozionale della provincia di Savona, che sarà trasmesso sugli schermi dell’aeroporto di Genova e su quelli delle destinazioni servite dai suoi voli, così da attirare i flussi turistici internazionali sul nostro territorio, attraverso il collegamento sul portale inriviera.info. Questo portale sta dando risultati insperati in termini di visite grazie alla completezza dell’informazione che presenta le singole associazioni territoriali con i loro alberghi, gli eventi, lo storytelling e le news che settimanalmente raggiungono tutti i clienti degli alberghi nostri associati.
    Nordiconad e Upa Savona Nordiconad e Upa Savona Nordiconad e Upa Savona Nordiconad e Upa Savona Nordiconad e Upa Savona .