• Gli albergatori puntano sul turismo sostenibile - Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo

    Turismo sostenibile: convegno al Loano 2 Village

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Questa mattina al Loano 2 Village si è tenuto il convegno “Keep Calm and Sustainable Tourism”, organizzato da Confindustria Alberghi, Unione Provinciale Albergatori di Savona, Touring Club Italiano e Smartour.
    Al convegno hanno partecipato: Massimo Parodi, Presidente Federturismo Liguria; Stefano Mai, Assessore regionale Agricoltura, Parchi, Sviluppo dell’entroterra, Escursionismo e Tempo libero; Luigi Pignocca, Sindaco Loano; Massimiliano Vavassori, Direttore Centro Studi Touring Club Italiano; Barbara Casillo, Direttore Associazione Italiana Confindustria Alberghi; Antonella Tozzi, EU Project Manager Eurocreamerchant; Anita Longo, International Academy of Tourism and Hospitality di Cernobbio; Giorgio Palmucci, Presidente Associazione Italiana Confindustria Alberghi.
    In Italia c’è una certa consapevolezza dei temi concernenti la sostenibilità tra le imprese turistiche, ma anche un elevato interesse a saperne di più, soprattutto in termini di efficienza energetica, uso intelligente delle risorse ed applicazione della strategia per la sostenibilità.
    Sostenibilità non è semplicemente una tendenza che va di moda per il turismo perché turismo e sostenibilità sono due espressioni che non possono che andare insieme per la competitività di una destinazione. Oggi questa partita si gioca sulla capacità di valorizzare e rispettare l’ambiente. Si cerca di ‘glocare’, ovvero cercare di far diventare la località protagonista all’interno di un mondo globalizzato.
    In Liguria gli imprenditori stanno lavorando alacremente sul termine sostenibilità e su questo tema per cercare di adeguarsi dal punto di vista strutturale, ma anche della formazione quindi della gestione delle proprie aziende. Quello che noi chiediamo dall’esterno e di dare al territorio un’organizzazione che sia capace di pensare e costruire in maniera integrata e strutturata un’offerta turistica che sia sostenibile, ovviamente anche dal punto di vista economico.

    turismo sostenibile turismo sostenibile turismo sostenibile turismo sostenibile .
  • Keep calm and sustainable tourism - Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo

    Keep calm and sustainable tourism al Loano 2 Village

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    L’UNWTO ha dichiarato il 2017 l’anno internazionale del turismo sostenibile con l’obiettivo, tra gli altri, di promuovere la crescita economica inclusiva e sostenibile, l’inclusività sociale, i valori culturali, la diversità, il patrimonio culturale e garantire la riduzione della disoccupazione.
    Ma cosa vuol dire “Turismo Sostenibile”? Quanto è importante per gli operatori investire in questo settore?
    Ne parliamo martedì 30 maggio al Loano 2 Village, dove si terrà l’incontro “Keep Calm And Sustainable Tourism”.

    PROGRAMMA

    10.00 | Registrazione dei partecipanti

    10.30 | Saluti di benvenuto

    Massimo Parodi, Presidente Federturismo Liguria

    Luigi Pignocca, Sindaco Loano

    10.45 | Introduzione ai lavori

    Angelo Berlangeri, Presidente UPA Savona

    11.00 | Turismo sostenibile tra teoria e pratica

    Massimiliano Vavassori, Direttore Centro Studi TCI

    11.30 | L’impegno di Confindustria Alberghi sul tema della sostenibilità: il progetto Smartour

    Barbara Casillo, Direttore Associazione Italiana Confindustria Alberghi

    Antonella Tozzi, EU Project Manager EUROCREAMERCHANT

    12.00 | Pratiche di sostenibilità: il caso dell’Hotel Milano Scala di Milano

    Vittorio Modena, Amministratore

    12.20 | Sostenibilità: il segreto del successo

    Anita Longo, International Academy of Tourism and Hospitality – Cernobbio, Lake Como

    12.45 | Conclusione dei lavori

    Giorgio Palmucci, Presidente Associazione Italiana Confindustria Alberghi

    Keep calm and sustainable tourism | Confindustria Alberghi | Maggiori informazioni

    keep calm and sustainable tourism keep calm and sustainable tourism keep calm and sustainable tourism

  • Consiglio Generale UPA Savona - Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo

    Consiglio Generale UPA Savona ed economia turistica savonese

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Venerdì scorso, presso la sede dell’Unione Provinciale Albergatori di Savona, si è tenuto il Consiglio Generale di UPASV, che è composto dai dodici Presidenti delle Associazioni Albergatori territoriali e da tre rappresentanti per ogni Associazione.
    Questo importante incontro – a cui hanno partecipato anche il Presidente della Camera di Commercio di Savona, Luciano Pasquale, e il Direttore del Centro Studi del Touring Club Italiano, Massimiliano Vavassori – aveva due obiettivi principali: da un lato, fare il punto sulle strategie di posizionamento turistico a livello nazionale, regionale e provinciale con il Direttore del Centro Studi del TCI, dall’altro lato, approvare il Programma di Mandato 2015/2017, già deliberato nei mesi scorsi dalla Giunta Esecutiva e dal Direttivo, che Upa metterà in campo in questo biennio per cercare di migliorare le performance aziendali e il posizionamento delle imprese e della destinazione nel mercato dell’offerta turistica.
    Nonostante i recenti eventi che hanno attirato l’attenzione di tutti i media e hanno emotivamente condizionato le scelte di viaggio, gli scenari futuri sono molto positivi. Il turismo internazionale ormai ha superato il miliardo di viaggiatori in transito da un paese all’altro. Eventi di questi tipo sono destinati ad essere riassorbiti nel breve tempo, proprio perché il comportamento di viaggio delle persone è diventato un’abitudine, un modo di vivere.
    La riviera savonese ha tradizionalmente un’economia legata al turismo ed è uno sbocco importante per i mercati nazionali come il nord-ovest.
    Il modo di viaggiare è cambiato, il modo di dormire è cambiato, il modo di vivere l’esperienza vacanza è cambiato.
    Se si riuscirà quindi a consolidare questi nuovi rapporti instauratisi tra pubblico e privato e tra operatori di filiere diverse da quelle turistiche, sicuramente ci saranno tutti i contesti positivi per sviluppare ancora tanti anni di benessere per quanto riguarda questo tipo di economia.
    Il Presidente Pasquale, infine, ha parlato della fusione tra Carisa e Carige e ha presentato le opportunità e gli sviluppi per le imprese turistiche.
    Il Consiglio Generale, che è stato un momento di confronto e di incontro tra le aziende dopo la chiusura della stagione estiva e a ridosso della ripresa dell’attività invernale, verrà convocato periodicamente per fare il punto della situazione, confrontarsi e mettere in campo insieme i progetti ed i servizi migliori per essere competitivi ed attrattivi durante tutto l’anno.

    consiglio generale upa savona consiglio generale upa savona consiglio generale upa savona consiglio generale upa savona .