• Parco Naturale Regionale del Beigua - Angelo Berlangieri - C-Way

    C-WAY presenta il progetto “Italian Riviera” agli operatori

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Il progetto Italian Riviera, lanciato lo scorso maggio dall’Unione Provinciale Albergatori di Savona in collaborazione con C-Way, è stato presentato agli operatori nazionali e internazionali.
    Italian Riviera, un’offerta integrata e multi prodotto che punta a valorizzare il territorio savonese, è stata illustrata in diversi workshop ed eventi del settore turistico, a partire da settembre.
    C-Way, a cui l’Unione Provinciale Albergatori di Savona ha affidato il compito di costruire dei prodotti esperienziali unici creando un network di operatori territoriali, ha recentemente presentato Italian Riviera a Lione e a Colonia in occasione degli workshop organizzati da Enit e dedicati al progetto “Green and Blue”, per la promozione del turismo outdoor.
    Grazie alla sua particolarità, il territorio savonese ha riscontrato forti interessi anche al Workshop SPORT e FVG 2017 di Udine, dedicato a proposte di vacanze attive outdoor, soggiorni ed eventi sportivi, itinerari slow nella natura.
    In accordo con la compagnia aerea FlyValan, che opererà con nuovi voli da Bruxelles-Ginevra-Barcellona-Trieste per/da Genova, C-Way è stato presente alla Conference press e al “trade day” che si sono tenuti a Bruxelles il 2 ottobre, per la promozione del territorio ligure
    È in programma inoltre la partecipazione di C-Way alle manifestazioni di settore TTG (Rimini 12-14 Ottobre 2017)  e Buy Liguria (Genova, 18 ottobre 2017).
    Italian Riviera, oltre all’obiettivo primario di un miglior coordinamento tra gli attori dell’offerta turistica territoriale, mira a destagionalizzare i flussi già in essere e porre attenzione ai bacini che hanno iniziato a scoprire questo territorio ricco di attrattive naturali e storiche.
    I turisti possono vivere il loro soggiorno in Italian Riviera sia scegliendo tra i pacchetti turistici proposti, sia miscelando tutti gli ingredienti per costruirsi una vacanza “su misura”, scegliendo le “esperienze” da vivere in coppia, con gli amici o in famiglia.
    Il territorio savonese interessato al progetto consta di circa 70 km di costa, da Varazze ad Andora, oltre ad alcune destinazioni nell’entroterra. È caratterizzato da bellezze naturali e ricchezza del patrimonio artistico/monumentale: un mix che permette di coniugare la possibilità di soggiorni in pieno relax a quella di praticare un turismo attivo, in particolare per alcune pratiche sportive (ad esempio il biking nelle sue varie declinazioni) per le quali la provincia costituisce oggi un punto di riferimento a livello internazionale.

    C-Way nasce da un gruppo di esperti nel turismo e da due importanti realtà italiane: Costa Edutainment S.p.A. e Civita Cultura Holding società appartenente al Gruppo Civita, entrambe impegnate nella gestione, nella promozione e nello sviluppo di importanti siti legati alla cultura, all’arte e all’ambiente in tutta Italia | Maggiori informazioni

    c-way c-way c-way c-way c-way
  • Brand Italian Riviera oltre 3 milioni di risultati sul web - Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo

    Brand Italian Riviera: oltre 3 milioni di risultati sul web

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    L’Osservatorio Turistico Regionale della Liguria, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Genova, ha presentato una ricerca sulla reputazione online del brand Liguria e di alcuni brand turistici collegati.
    Su Google, al termine “Liguria” corrispondono oltre 40 milioni di risultati testuali, più di 8 milioni di immagini e circa 660 mila video. Di questi risultati, circa 11 milioni sono in lingua inglese, 450 mila in francese, 371 mila in tedesco, 282 mila in russo, 174 mila in olandese, 170 mila in cinese.
    L’hashtag “#lamialiguria”, la cui campagna promozionale a partire dall’estate 2016 si è affermata in rete e sui principali social media, ha ottenuto ottimi risultati, sempre in crescita.
    Un brand che emerge con forza è quello relativo a “Italian Riviera” che produce oltre 3 milioni di risultati. Si tratta di una destinazione “antica”, ma che permane significativa soprattutto per quanto concerne le aree anglofone con particolare riferimento al Regno Unito e agli Usa.
    Ad inizio 2017, l’Unione Provinciale Albergatori di Savona ha avviato un progetto per creare un’offerta integrata e multi prodotto, lanciando il brand identificativo “Italian Riviera” per valorizzare il territorio savonese, già meta di importanti flussi turistici.
    Per raggiungere questo importante obiettivo, UPA Savona ha siglato un accordo di collaborazione con C-Way, il tour operator dell’Edutainment.
    A C-Way è stato affidato il compito di costruire dei prodotti esperienziali unici, creando un network di operatori territoriali, nonché di occuparsi della comunicazione e promozione attraverso una specifica piattaforma on line.
    I potenziali turisti potranno vivere il loro soggiorno sia scegliendo tra i pacchetti turistici proposti, sia miscelando tutti gli ingredienti per costruirsi una vacanza su misura.
    Questo progetto rappresenta per la nostra provincia un’importante e storica innovazione fondata su tre presupposti: organizzare un’offerta integrata della destinazione senza distinzioni tra “campanili”; vendere, e non solo comunicare, esperienze di viaggio/soggiorno sui mercati internazionali con un partner che gestisce e promuove i principali attrattori culturali e dell’edutainment italiani; pianificare ed attuare un piano annuale per la promozione in Italia e all’estero dell’Italian Riviera.

    Osservatorio Turistico Regionale della Liguria | Analisi della reputazione online del brand “Liguria” e di altri brand turistici che emergono dal web | Maggiori informazioni

    Brand Italian Riviera Brand Italian Riviera Brand Italian Riviera Brand Italian Riviera
  • Il New York Times parla dell'Italian Riviera - Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo

    Il New York Times parla dell’Italian Riviera

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Lo scorso 25 settembre, sull’edizione online del prestigioso New York Times, è stato pubblicato l’articolo “A Visit to Italian Villages that Inspired the Term ‘Riviera’”.
    Eric Lipton, dopo una breve presentazione della Liguria, racconta come è nato il termine ‘Riviera’ e descrive una giornata estiva trascorsa in vacanza tra Ventimiglia e Finale Ligure: mare, sport, storia, cultura ed enogastronomia sono alcuni degli argomenti trattati nell’articolo.
    Un’occasione importante per far conoscere e promuovere la nostra regione ed il nostro territorio dall’altra parte del mondo.
    Se si vuole uscir fuori dal tunnel dell’attuale situazione di crisi economico-produttiva, dobbiamo essere capaci di conquistarci il futuro ed investire prioritariamente nelle politiche per l’economia del turismo.
    Continuare a considerare il lavoro nel turismo un ripiego da ultima “spiaggia” e il turismo stesso un problema di gestione del tempo libero è un errore strategico e di prospettiva che il tessuto socio-economico del nostro paese, che ormai da tempo attende segnali positivi di miglioramento, non merita e non può più permettersi.
    Oggi, l’economia del turismo per essere veramente competitiva, soprattutto a livello internazionale, non deve limitarsi a vendere la sola destinazione, ma deve soprattutto vendere l’esperienza della destinazione.
    Bisogna mettere al centro le esperienze che caratterizzano e rendono unica e diversa la destinazione, che sia una città o un territorio.
    Negli ultimi anni gli imprenditori hanno investito risorse economiche ed umane ed il movimento turistico in Liguria e in Riviera è infatti in crescita, grazie a un processo di innovazione del prodotto, rinnovamento delle strutture, formazione del personale, ampliamento dei servizi offerti e miglioramento del posizionamento della nostra destinazione, soprattutto sui mercati internazionali.
    Buona lettura…..

    New York Times: A Visit to Italian Villages that Inspired the Term ‘Riviera’ | Leggi articolo

    New York Times New York Times New York Times