• Piano di investimenti Europa - Finanziamenti per le PMI italiane - Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo - Unione Europea

    Europa: bandi di gara per sostenere le attività turistiche

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Nell´ambito del Piano delle Attività dell’Osservatorio Turistico Regionale è stato attivato un servizio di informazione e assistenza agli operatori turistici ed ai soggetti pubblici/privati sulle opportunità di business in Europa.

    Europa | Blue Economy

    Aperto sino al 16 febbraio 2021 il bando della Commissione europea per il supporto allo sviluppo di iniziative in tema di “blue economy”, tra le quali rientra il turismo sostenibile.

    In questo contesto sono ammissibili interventi finalizzati a:

    • limitare l’impatto ambientale;
    • tutelare la biodiversità;
    • gestire efficientemente le risorse (es: acqua, cibo, rifiuti);
    • gestire in modo più efficace i flussi turistici, tramite azioni di diversificazione dell’offerta, di adattamento offerta alla stagionalità e alla sicurezza.

    Per maggiori informazioni clicca qui.

    Europa | Programma Cosme

    Il Programma COSME prevede una linea di intervento per la promozione dell’offerta turistica in Europa. Ogni anno viene pubblicato l’invito a presentare proposte finalizzate a:

    • destagionalizzazione dei flussi turistici con nuove proposte per “seniors” e “juniors”;
    • creazione di pacchetti turistici transnazionali tematici;
    • miglioramento dell’accessibilità turistica per persone con necessità specifiche.

    Per maggiori informazioni clicca qui.

  • Unione Europea punta sul turismo. Italia in prima linea Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo - Coronavirus

    L’Unione Europea punta sul turismo, Italia in prima linea

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Nelle scorse settimane su ilmessagero.it è stato pubblicato un articolo, a firma di Italo Carmignani, sui finanziamenti dell’Unione Europea destinati al mercato turistico nei prossimi anni.
    Questo piano di investimenti è stato annunciato lo scorso settembre a Bruxelles durante gli Stati generali del turismo, fortemente voluti dal Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, pronto a scommettere su questo settore fino al 2025, anno in cui devono essere raggiunti tutti gli obiettivi.
    Il Presidente Tajani ha dichiarato che “che fino ad oggi l’Europa non si è mossa in maniera uniforme rispetto al mercato turistico e questo deve cambiare perché ormai è indispensabile una strategia comune”.
    L’Europa nei prossimi anni deve diventare il primo continente in cui le persone vogliono trascorrere le vacanze e spendere soldi.
    L’Unione Europea  prevede almeno otto miliardi di euro di finanziamenti, triplicando il fondo Cosme, e, coinvolgendo anche il piano Juncker, perché sono anche infrastrutture, strade, trasporti e aeroporti a fare la differenza quando si parla di ospitalità e non solo spiagge, cibo e monumenti, di movimentare complessivamente 1.600 miliardi, grazie anche all’indotto.
    Il turismo oggi è una vera e propria fabbrica e le sue cifre si preparano a diventare da capogiro: un miliardo di turisti e cinque milioni di posti di lavoro, di cui almeno 800 mila in Italia.
    Il piano d’attacco dell’Unione Europea vede l’Italia in testa perché, nonostante le potenzialità oggettive (nessun paese al mondo ha le nostre ricchezze e bellezze), il fatturato del turismo italiano viene dopo quello di Francia, Spagna e Germania.
    Secondo Tajani “investendo di più, si creano opportunità di lavoro anche nelle regioni in cui la disoccupazione giovanile tocca il 50 per cento. L’industria del turismo, pur coinvolta dalla rivoluzione digitale resterà ad alta densità di manodopera, con il 20 per cento di giovani sotto i 25 anni”.

    La UE punta sul turismo: piano da 1.600 miliardi, Italia in prima linea | Maggiori informazioni

    unione europea unione europea unione europea unione europea
  • Unioncamere Liguria - Opportunità di business in Europa per gli operatori - Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo

    OPPORTUNITA’ DI BUSINESS IN EUROPA PER GLI OPERATORI

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Unioncamere Liguria è la struttura associativa regionale che riunisce e rappresenta le Camere di Commercio della regione.
    Obiettivo principale di Unioncamere Liguria è quello di realizzare e promuovere iniziative a favore dello sviluppo e della valorizzazione del territorio, del sistema delle imprese e dell’economia regionale in generale.
    Unioncamere Liguria, nel contesto delle attività dell’Osservatorio Turistico Regionale, offre agli operatori turistici liguri un nuovo servizio di informazione e assistenza sulle nuove opportunità di business in Europa, attraverso i seguenti canali:

    • segnalazione di bandi di gara di fonte comunitaria finalizzati a sostenere attività turistiche

    La Liguria è inserita in sette spazi di cooperazione di diverso livello:

    • cooperazione transfrontaliera (ALCOTRA, Francia-Italia Marittimo);
    • cooperazione transnazionale (MED, Spazio Alpino, Central Europe, ENI CBC MED);
    • cooperazione interregionale (Interreg Europe).

    In questi programmi sono previste misure a sostegno della valorizzazione del patrimonio naturale e culturale delle aree di cooperazione e sono pertanto finanziabili interventi volti a stimolare l´offerta e la promozione turistica.

    Il Programma COSME prevede una linea di intervento per la promozione dell´offerta turistica in Europa.
    Ogni anno viene pubblicato l´invito a presentare proposte finalizzate a:

    • destagionalizzazione dei flussi turistici con nuove proposte per “seniors” e “juniors”;
    • creazione di pacchetti turistici transnazionali tematici;
    • miglioramento dell´accessibilità turistica per persone con necessità specifiche.
    • supporto alla ricerca di partner per la partecipazione a progetti transnazionali

    Supporto all’individuazione di soggetti esteri con i quali predisporre una propria proposta progettuale e alla segnalazione di ricerche di partner da parte di soggetti esteri.

    • profilazione delle imprese turistiche e dei soggetti pubblici/privati liguri interessati alla ricerca di collaborazioni all’estero

    Servizio di ricerca partner a fini commerciali e/o tecnologici basato su un sistema di profilazione del soggetto interessato che viene immesso nella banca dati comunitaria della rete Enterprise Europe Network in forma anonima e consente il “match” tra domanda ed offerta di prodotti/servizi.

    • assistenza alla presentazione di proposte progettuali

    Assistenza nella fase di presentazione di proposte progettuali lanciate nell´ambito di programmi comunitari.

    • selezione di ricerca partner di soggetti esteri

    Opportunità di business in Europa per gli operatori | Si segnalano le più recenti ricerche partner inerenti il settore turistico (aggiornate al 9 marzo 2017)