• Piano di investimenti Europa - Finanziamenti per le PMI italiane - Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo - Unione Europea

    Europa: bandi di gara per sostenere le attività turistiche

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Nell´ambito del Piano delle Attività dell’Osservatorio Turistico Regionale è stato attivato un servizio di informazione e assistenza agli operatori turistici ed ai soggetti pubblici/privati sulle opportunità di business in Europa.

    Europa | Blue Economy

    Aperto sino al 16 febbraio 2021 il bando della Commissione europea per il supporto allo sviluppo di iniziative in tema di “blue economy”, tra le quali rientra il turismo sostenibile.

    In questo contesto sono ammissibili interventi finalizzati a:

    • limitare l’impatto ambientale;
    • tutelare la biodiversità;
    • gestire efficientemente le risorse (es: acqua, cibo, rifiuti);
    • gestire in modo più efficace i flussi turistici, tramite azioni di diversificazione dell’offerta, di adattamento offerta alla stagionalità e alla sicurezza.

    Per maggiori informazioni clicca qui.

    Europa | Programma Cosme

    Il Programma COSME prevede una linea di intervento per la promozione dell’offerta turistica in Europa. Ogni anno viene pubblicato l’invito a presentare proposte finalizzate a:

    • destagionalizzazione dei flussi turistici con nuove proposte per “seniors” e “juniors”;
    • creazione di pacchetti turistici transnazionali tematici;
    • miglioramento dell’accessibilità turistica per persone con necessità specifiche.

    Per maggiori informazioni clicca qui.

  • Piano di investimenti Europa - Finanziamenti per le PMI italiane - Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo - Unione Europea

    Unione Europea: contributi fino a 3 milioni per il turismo

    Tag:, , , , , , , , , , , , ,

    È stato pubblicato dall’Unione Europea, nell’ambito del progetto per la competitività locale e regionale, il secondo invito per manifestazioni di interesse per contributi a fondo perduto dedicati al turismo.
    Il programma offre finanziamenti a soggetti pubblici e privati per progetti che si prefiggono l’obiettivo di colmare le lacune identificate nel Piano per lo sviluppo turistico nelle dieci regioni individuate come “destinazioni turistiche”. Fra i temi dei progetti, cultura e qualità del servizio, competenze specifiche, infrastrutture di accesso e la relativa sicurezza, il marketing e la comunicazione.
    Il bando prevede tre gruppi di contributi, in base alla finalità del progetto e alla tipologia del richiedente. Il contributo può variare da 50 mila a 3 milioni di euro, con una compartecipazione da parte del richiedente pari ad un minimo del 10% fino ad un massimo del 50% dell’importo del contributo richiesto.
    Per presentare le manifestazioni di interesse c’è tempo fino al 30 aprile.

    Unione Europea: contributi fino a 3 milioni per il turismo | Maggiori informazioni

    unione europea unione europea
  • Cammini e Percorsi 43 immobili pubblici in concessione gratuita agli under 40 - Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo

    Cammini e Percorsi: 43 immobili pubblici in concessione gratuita agli under 40

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Parte la prima gara del progetto Cammini e Percorsi per assegnare 43 immobili pubblici in concessione gratuita per 9 anni a imprese, cooperative e associazioni costituite in prevalenza da under 40.
    Si tratta di case cantoniere, torri, ex caselli ferroviari e vari fabbricati distribuiti su tutto il territorio nazionale.
    Per partecipare alla gara c’è tempo fino all’11 dicembre 2017 ed è necessario presentare una proposta che non prevede l’offerta di un canone: la valutazione si baserà unicamente sugli elementi qualitativi del progetto presentato, che dovrà essere coerente con la filosofia e le finalità del progetto Cammini e Percorsi.
    Il bando dell’Agenzia del Demanio punta a promuovere il turismo attraverso il recupero di strutture statali sui percorsi ciclopedonali e sui tracciati storico-religiosi. Il tutto per rilanciare il turismo e incentivare iniziative sociali, culturali, creative e sportive.
    Gli immobili pubblici dovranno essere trasformati in contenitori di attività e servizi per i viaggiatori.
    L’ipotesi di recupero e riuso del bene dovrà prevedere nuove funzioni in grado di offrire servizi al viaggiatore, oltre che tutelare il carattere storico ed identitario dell’immobile e del contesto in cui è inserito.
    Si terrà poi conto delle potenzialità della proposta sia in termini di sviluppo turistico, e relativo beneficio economico e sociale, sia in termini di promozione dello slow travel. Infine, tra i fattori che incideranno sul punteggio della proposta anche la sostenibilità ambientale e le specifiche azioni previste per la salvaguardia e la tutela dell’ambiente.
    In autunno, invece, è previsto il secondo bando che sarà dedicato agli immobili di maggior pregio, che per essere riqualificati richiedono investimenti consistenti, da affidare in concessione di valorizzazione fino a 50 anni con un canone di affitto ed un progetto sostenibile che ne preveda il recupero e il riuso.

    Cammini e Percorsi: 43 immobili pubblici in concessione gratuita agli under 40 | Maggiori informazioni