• Attivazione e sviluppo di servizi turistici innovativi bando regionale da 700.000 euro - Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo

    Servizi turistici innovativi: bando regionale da 700.000 euro

    Tag:, , , , , , , , , , , , ,

    Nella sede della Camera di Commercio di Savona, è stato presentato il bando che mette a disposizione un plafond di 700mila euro per l’attivazione e lo sviluppo di servizi turistici innovativi per il miglioramento della promozione della destinazione “Liguria”.
    Con la deliberazione n. 159 del 1° marzo 2019 è stato approvato dalla Giunta regionale l’avviso di finanziamento destinato a singole Mpmi, ad altri soggetti economici (purchè in partnership di progetto), alle reti di impresa-soggetto e ai consorzi operanti a favore del settore turistico per la realizzazione di servizi turistici anche innovativi collegati al prodotto.
    Le modalità attuative dell’avviso prevedono finanziamenti (da un minimo di 10mila euro ad un massimo di 50mila euro) concedibili – su fondi di rotazione – fino all’80% degli interventi ammissibili e a tasso agevolato con durata fissata in 5 anni (preammortamento: 24 mesi). Non vengono richieste garanzie ma soltanto la dichiarazione della banca attestante disponibilità liquide per almeno il 20% del piano di intervento presentato. Solo in caso di richiesta di anticipo (fino al 50% del finanziamento concesso) dovrà essere presentata documentazione a garanzia dell’importo anticipato.
    Rispetto alla precedente edizione del 2017, sono state semplificate le procedure per l’ottenimento dei finanziamenti con alleggerimento degli oneri a carico delle imprese per agevolarne significativamente l’accesso al credito.
    Possono presentare domanda di agevolazione singole micro, piccole e medie imprese o altri soggetti economici (in partnership di progetto con almeno altri due soggetti economici operanti in Liguria: il partenariato di progetto deve essere dimostrato attraverso la presentazione di lettere su carta intestata degli altri soggetti economici in partnership debitamente sottoscritte dai legali rappresentanti e inviate al soggetto economico richiedente attestanti la partecipazione al progetto), reti di impresa – soggetto e consorzi, che abbiano i seguenti requisiti al momento della presentazione della domanda:

    • essere iscritti presso la competente Camera di Commercio ligure
    • essere in possesso di lettera di sostegno da parte di una associazione di categoria rappresentata nei consigli delle Camere di Commercio liguri (redatta come da modello disponibile sull’applicativo bandi on line)

    I soggetti richiedenti possono presentare una sola domanda di agevolazione a valere sul presente avviso; i consorzi e le reti di impresa già costituiti possono presentare direttamente domanda di agevolazione.
    Non possono essere beneficiarie dirette le aziende agricole, ma possono rientrare comunque nella partnership di progetto.
    Le domande di ammissione ad agevolazione, inoltrate esclusivamente utilizzando il sistema “bandi on line”, possono essere presentate a decorrere dal giorno 16 aprile 2019 al giorno 16 luglio 2019.

    Servizi turistici innovativi: bando regionale da 700.000 euro | Maggiori informazioni

    . servizi turistici innovativi servizi turistici innovativi . 
  • Riapertura Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica di Noli - Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo

    Riapertura Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica di Noli

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Dopo alcuni anni di chiusura, grazie alla collaborazione tra Comune di Noli, Unione Provinciale Albergatori di Savona e Sezione di Noli dell’UPA, venerdì 9 giugno riapre ufficialmente l’Ufficio “Informazioni e Accoglienza Turistica” di Noli.
    La sede messa a disposizione dal Comune per lo svolgimento del servizio è il locale situato al piano terra del Palazzo Comunale in Piazza Milite Ignoto 6, con accesso esterno da Loggia della Repubblica.
    La durata del servizio, a carico della sezione di Noli dell’UPA, è di quattro mesi, per la stagione estiva, con eventuale rinnovo nei periodi d’interesse turistico che si susseguiranno durante l’anno.
    Il weekend del 9 giugno sarà una fase preliminare d’apertura, che vedrà lo staff impegnato nell’organizzazione dell’Ufficio e del materiale promozionale locale e nelle varie prove tecniche necessarie all’attivazione del servizio d’accoglienza vero e proprio.
    Lo IAT di Noli aprirà ufficialmente le porte venerdì 16 giugno, offrendo ai turisti un servizio diretto di booking riservato alle strutture alberghiere disponibili ed un portale dedicato per essere sempre aggiornati sulle attività che Noli propone.
    I giorni e gli orari di apertura al pubblico saranno i seguenti: venerdì, sabato e domenica, dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00.
    Incaricata dell’elaborazione progettuale per l’attivazione del servizio è “Revolution Sound”, ditta individuale di Simone Pastorino, già operativa da tre anni nel settore turistico e promotrice del progetto nolitourism.com, attivo nell’organizzazione di attività turistiche e di coordinamento con le strutture ricettive locali.
    Dalla collaborazione degli enti suddetti, suggellata con la sottoscrizione a firma del Sindaco di Noli, Giuseppe Niccoli, del referente della sezione UPA di Noli, Diego Giusto e del Presidente UPA di Savona, Angelo Berlangieri, e grazie al supporto tecnico di Revolution Sound, nasce “Visit Noli”, un progetto di accoglienza turistica che ha come obiettivo principale il miglioramento della coordinazione locale a livello ricettivo, la creazione di un piano di destagionalizzazione per primavera/autunno ed il potenziamento dell’offerta turistica al fine di promuovere e valorizzare il territorio locale.
    In vista della stagione estiva, grazie al lavoro ed all’impegno di Diego Giusto e di tutti gli imprenditori turistici di Noli è stato possibile mettere in campo queste azioni concrete a favore del turismo.

    Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica
  • Unioncamere Liguria - Opportunità di business in Europa per gli operatori - Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo

    OPPORTUNITA’ DI BUSINESS IN EUROPA PER GLI OPERATORI

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Unioncamere Liguria è la struttura associativa regionale che riunisce e rappresenta le Camere di Commercio della regione.
    Obiettivo principale di Unioncamere Liguria è quello di realizzare e promuovere iniziative a favore dello sviluppo e della valorizzazione del territorio, del sistema delle imprese e dell’economia regionale in generale.
    Unioncamere Liguria, nel contesto delle attività dell’Osservatorio Turistico Regionale, offre agli operatori turistici liguri un nuovo servizio di informazione e assistenza sulle nuove opportunità di business in Europa, attraverso i seguenti canali:

    • segnalazione di bandi di gara di fonte comunitaria finalizzati a sostenere attività turistiche

    La Liguria è inserita in sette spazi di cooperazione di diverso livello:

    • cooperazione transfrontaliera (ALCOTRA, Francia-Italia Marittimo);
    • cooperazione transnazionale (MED, Spazio Alpino, Central Europe, ENI CBC MED);
    • cooperazione interregionale (Interreg Europe).

    In questi programmi sono previste misure a sostegno della valorizzazione del patrimonio naturale e culturale delle aree di cooperazione e sono pertanto finanziabili interventi volti a stimolare l´offerta e la promozione turistica.

    Il Programma COSME prevede una linea di intervento per la promozione dell´offerta turistica in Europa.
    Ogni anno viene pubblicato l´invito a presentare proposte finalizzate a:

    • destagionalizzazione dei flussi turistici con nuove proposte per “seniors” e “juniors”;
    • creazione di pacchetti turistici transnazionali tematici;
    • miglioramento dell´accessibilità turistica per persone con necessità specifiche.
    • supporto alla ricerca di partner per la partecipazione a progetti transnazionali

    Supporto all’individuazione di soggetti esteri con i quali predisporre una propria proposta progettuale e alla segnalazione di ricerche di partner da parte di soggetti esteri.

    • profilazione delle imprese turistiche e dei soggetti pubblici/privati liguri interessati alla ricerca di collaborazioni all’estero

    Servizio di ricerca partner a fini commerciali e/o tecnologici basato su un sistema di profilazione del soggetto interessato che viene immesso nella banca dati comunitaria della rete Enterprise Europe Network in forma anonima e consente il “match” tra domanda ed offerta di prodotti/servizi.

    • assistenza alla presentazione di proposte progettuali

    Assistenza nella fase di presentazione di proposte progettuali lanciate nell´ambito di programmi comunitari.

    • selezione di ricerca partner di soggetti esteri

    Opportunità di business in Europa per gli operatori | Si segnalano le più recenti ricerche partner inerenti il settore turistico (aggiornate al 9 marzo 2017)