• Unione Provinciale Albergatori di Savona compie 20 anni - Pianeta Tursimo - Angelo Berlangieri

    L’Unione Provinciale Albergatori di Savona compie vent’anni: una storia che si rinnova

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Lunedì pomeriggio al Loano 2 Village si è riunito il Consiglio Generale dell’Unione Provinciale Albergatori di Savona in occasione del ventennale di fondazione dell’UPA e per la modifica dello statuto associativo.
    All’incontro hanno partecipato, oltre agli albergatori della provincia savonese, numerosi amministratori locali e regionali e gli onorevoli liguri Sara Foscolo, Paolo Ripamonti e Franco Vazio.
    Come Associazione abbiamo sottolineato agli onorevoli presenti in sala l’impellente necessità di semplificare le procedure e gli adempimenti burocratici e ridurre le tasse statali.
    L’eccesso di oneri fiscali e di adempimenti burocratici, che generano ulteriori costi e lavoro per la loro gestione, penalizzano le aziende turistiche, che oggi rappresentano una delle poche economie trainanti in provincia di Savona.
    Come UPA chiediamo di pagare meno imposte per poter tornare a far registrare una crescita dell’indice di redditività delle imprese turistiche savonesi rispetto agli investimenti fatti.
    Attualmente, l’indice di redditività delle nostre aziende è inferiore al 3%, troppo bassa per giustificare nuovi investimenti per provare a rimanere competitivi sul mercato nazionale ed internazionale.
    Nonostante la domanda turistica sia in costante crescita, le imprese sono in sofferenza e subiscono un turismo di massa, limitato prevalentemente nei fine settimana.
    Fino a quando continueremo ad offrire una destinazione invece di un prodotto emozionale per una vacanza utile, non riusciremo mai ad essere più attrattivi dei nostri principali competitor.
    Il Consiglio Generale, riunito in occasione del ventesimo compleanno dell’associazione, ha approvato il nuovo statuto.
    Con questa modifica, l’UPA si trasforma da associazione di associazioni ad associazione d’imprese, in modo da garantire una rappresentanza univoca e le singole rappresentanze del territorio.
    Le strutture ricettive aderenti all’UPA continueranno infatti ad avere una propria delegazione con un referente che si occuperà della gestione delle problematiche e delle richieste locali.
    Negli ultimi vent’anni sono cambiati i bisogni, le necessità e le aspettative delle imprese associate, che sono il cuore e l’anima dell’associazione.
    Per far fronte a questi cambiamenti è necessario voltare pagina, riscrivere la storia di quest’associazione creando una nuova struttura che sia in grado di soddisfare i bisogni e le necessità e fare in modo che il senso di appartenenza all’Unione si rinnovi e sia sempre forte ed i suo aderenti abbiano sempre piena fiducia nel lavoro della stessa associazione.

  • A Noli raccolta fondi per le zone terremotate - Fai Savona - Angelo Berlangieri - Pianeta Turismo - Unione Provinciale Albergatori Savona

    A Noli raccolta fondi per le zone terremotate con il FAI Savona

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , ,

    In seguito al disastroso terremoto che ha colpito l’Italia centrale, il Fondo Ambiente Italiano ha deciso di eseguire un progetto di risanamento su un bene che si trova a Capodacqua, una frazione di Arquata del Tronto: il tempietto della Madonna del Sole, che si trova in pessime condizioni conservative in seguito alle forti scosse.
    La facciata principale e la cornice del rosone sono semi-crollate, inoltre sono lesionati gli interni con i loro splendidi affreschi, l’Assunzione della Vergine tra gli apostoli e la Madonna del Sole.
    Il FAI intende restituire ai cittadini un luogo simbolo della loro storia e della loro identità con un restauro per il quale sono stati previsti ben oltre 300 mila euro.
    Per questo motivo, la Delegazione del FAI di Savona ha organizzato un evento di raccolta fondi che si terrà venerdì 24 febbraio 2017 presso il Vescovado di Noli.
    Dalle ore 17.00 sarà possibile effettuare una visita esclusiva di alcuni locali interni dell’antico palazzo vescovile e successivamente è previsto un aperitivo “stellato”, curato ed elaborato per l’occasione dallo chef Giuseppe Ricchebuono, una stella e tre forchette Michelin.
    Per la partecipazione all’evento di raccolta fondi è richiesto un contributo libero a partire da 60 euro (per gli iscritti FAI a partire da 50 euro).
    Prenotazione obbligatoria entro mercoledì 15 febbraio.

    Per informazioni e prenotazionidelegazionefai.savona@fondoambiente.it – faigiovani.savona@fondoambiente.it
    Fondo Ambiente Italiano | Maggiorni informazioni

    noli raccolta fondi per le zone terremotate noli raccolta fondi per le zone terremotate noli raccolta fondi per le zone terremotate noli raccolta fondi per le zone terremotate
  • Borsa di studio per l'International Academy of Tourism and Hospitality di Como - Angelo Berlangieri

    Borsa di studio per l’International Academy of Tourism and Hospitality di Como

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Durante il Consiglio Generale dell’Unione Provinciale Albergatori di Savona, che si è tenuto lo scorso 19 dicembre presso la sede dell’Unione Industriali della provincia di Savona, insieme a Simone Pesce, Presidente dell’Ente Bilatere Industria Turistica della provincia di Savona, abbiamo assegnato una borsa di studio di duemila euro a Ye Shijie, che dallo scorso ottobre frequenta l’International Academy of Tourism and Hospitality di Como.
    Ad inizio anno come Direttivo dell’UPA Savona abbiamo avviato una collaborazione con lo IATH, l’Istituto Tecnico Superiore per l’alta formazione post-diploma nel turismo, fondato nel 2014 dalle realtà più qualificate del sistema formativo ed imprenditoriale del settore turistico, che forma professionalità capaci di gestire e coordinare i molteplici processi aziendali che caratterizzano un’impresa nel settore del turismo, dell’ospitalità, della ristorazione, della comunicazione e del marketing, attraverso corsi biennali coordinati da docenti accademici e manager del settore, integrando studi teorici ed esperienze dirette nelle aziende.
    Ye Shijie, che si è diplomato quest’anno all’Istituto Alberghiero Giancardi Galilei Aicardi di Alassio, è stato selezionato tra i neodiplomati più meritevoli degli Alberghieri di Alassio e Finale Ligure.
    La collaborazione tra UPA Savona e IATH di Como proseguirà anche il prossimo anno e, insieme all’EBIT di Savona, abbiamo l’obiettivo di stanziare ulteriori borse di studio per permettere ad altri giovani della provincia di Savona di formarsi professionalmente in questo qualificato Istituto Tecnico Superiore.

    International Academy of Tourism and Hospitality | Maggiori informazioni

    borsa di studio borsa di studio borsa di studio borsa di studio borsa di studio borsa di studio