• Jazz'Inn 2019 - Pianeta Turismo - Angelo Berlangieri

    Jazz’Inn 2019: incontri in itinere tra jazz ed innovazione

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

    Jazz’Inn 2019: lo slow dating for innovation a Laigueglia, in occasione del PercFest, connette domanda e offerta di innovazione in itinere.
    Sarà possibile incontrare gli attori dell’innovazione italiana sui seguenti temi:
    – Smartgovernment: i progetti di innovazione nella pubblica amministrazione;
    – Openindustry: open innovation per lo sviluppo delle imprese manifatturiere;
    – Innvocations: innnovare le vocazioni naturali del made in italy.

    Il programma prevede 17 call di open innovation, circa 200 presenze (imprese, startup, amministratori pubblici, investitori, centri di ricerca e professionisti) e 10 concerti jazz nei 4 giorni.

    Jazz’Inn consiste in 3 giornate durante le quali Ampioraggio coordina brainstrorming, tra aziende, amministratori pubblici e mondo dell’innovazione alla ricerca di soluzioni alle call di open innovation proposte.

    Incontri lenti, passeggiate empatiche e serate a base di jazz e buon vino, faranno da cornice a un duplice evento, che vuole valorizzare in modo concreto l’innovazione e trasformare due magnifici borghi italiani in luoghi di sviluppo sostenibile, unendo nord e sud in un ideale connessione tra due punti distanti.

    Venerdì 14 giugno | Programma

    – 9,00 / 10.00 – Registrazione partecipanti e coffee break
    – 10.00 / 10,20 – Presentazione in plenaria delle call
    – 10,20 / 14,00 – Tavoli di brainstorming sulle seguenti call

    1. Agorà Social Innovation
    2. Ancitel Città sostenibile
    3. Comune di Laigueglia / Mobilità sostenibile
    4. Comune di Perito / Valorizzazione di aree minori del Cilento
    5. DiCulther Scuola e cultura 4.0
    6. Ferraloro Riqualificazione Urbana
    7. Rulex Open Innovation per i big data
    8. Social Fab Lab / Sostenere investimenti con il Partenariato Pubblico Privato
    9. UPASV Innovazione prodotto turismo

    Jazz’Inn 2019: incontri in itinere tra jazz ed innovazione | Maggiori informazioni

    Jazz’Inn 2019 Jazz’Inn 2019
  • Il Piano Strategico del Turismo 20172022 entra nel vivo - Pianeta Turismo - Angelo Berlnagieri - Piani di Sviluppo Turistici

    Piani di Sviluppo Turistici per sostenere uno dei motori dell’economia europea: il Turismo

    Tag:, , , , , , ,

    Nella recente campagna elettorale per le Europee 2019 tutte le forze in campo, anche se con toni e sfumature diverse, hanno detto che è necessario cambiare l’Europa per il bene dell’Europa e dell’Italia.
    Considerate le esperienze che un pò tutti abbiamo vissuto negli ultimi anni è facile esser d’accordo, il difficile, finite le elezioni e le discussioni sui vinti e i vincitori, è trasformare le dichiarazioni “acchiappavoti” in fatti reali!
    Perché non iniziare il cambiamento con un approccio pragmatico e di facile attuazione affrontando uno dei difetti macroscopici dell’Europa, aver trascurato ed emarginato il Turismo!
    Approccio apparentemente semplice e dal facile consenso visto che tutti, ma proprio tutti, affermano che il Turismo è importante per lo sviluppo, anche se nei fatti così non è ed è trattato, come si direbbe dalle parti di Genova, come la bella di Torriglia che tutti vogliono ma nessuno piglia!
    A breve in Europa inizierà la trattativa su come usare nei prossimi sette anni i Fondi comunitari per lo sviluppo e la coesione.
    Ecco un’occasione concreta per iniziare il cambiamento! Perché, come accade ad esempio per l’agricoltura e le aree rurali, non si prevede di finanziare con una parte dei fondi comunitari dei Piani di Sviluppo Turistici (PST)?
    La speranza è che tutti i parlamentari europei italiani, nell’interesse del nostro Paese che sul turismo dovrebbe fondare parte delle aspettative di ripresa, si facciano portavoce e paladini di questa proposta senza divisioni di parte lasciando, per una volta, da parte la caccia al voto e lottando all’unisono per il cambiamento dell’Europa per fare il bene dell’Italia!
    Sarà forse un sogno, ma senza sogni non si costruisce la realtà!

    . piani di sviluppo turistici piani di sviluppo turistici .
  • Elezioni comunali provincia di Savona - Pianeta Turismo - Angelo Berlangieri

    Elezioni comunali in provincia di Savona: i giochi son fatti!

    Tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,

    Le operazioni di voto per il rinnovo di numerosi Sindaci e consigli comunali della nostra provincia si sono concluse e i giochi son fatti!
    Complimenti, e in bocca al lupo per l’avventura amministrativa, a chi ha vinto, per chi sarà all’opposizione ricordo che in democrazia c’è bisogno di tutti, sopratutto di un’opposizione attenta e costruttiva capace di far ricredere i propri concittadini sul voto appena espresso. L’alternanza è uno dei valori della democrazia!
    Ciò detto, ancor prima che si conoscano i nomi dei nuovi sindaci e le composizioni delle giunte,mi permetto di fare a voi tutti un appello accorato: bisogna iniziare subito a lavorare per affrontare la sofferenza del turismo, un’economia già in difficoltà che con questa primavera, dal clima autunnale, ha subito un’ulteriore battuta d’arresto!
    Abbiamo un’offerta tropo fragile e poco competitiva le cui cause, in parte esterne ma per gran parte dipendenti da noi (tutti nessuno escluso) francamente sono chiare e inequivocabili! Questo non è però il momento di far accademia è il tempo in cui serve che chi si occuperà di turismo lo faccia con approccio “ingegneristico” affrontando i temi fondamentali: infrastrutture, servizi, prodotti ed esperienze.
    Le imprese del turismo chiedono interlocutori pubblici che si occupino di politiche economiche per il turismo (e non solo di eventi e manifestazioni) con cui concertare a livello di singole località e a livello di destinazione (tra le località) un piano, attuabile nel breve e nel medio termine, degli interventi necessari per “aggredire” le cause della sofferenza del nostro turismo.
    La campagna elettorale è finita, e con essa i proclami e il racconto delle intenzioni, noi eravamo pronti ieri ad affrontare concretamente le nostre criticità e lo siamo ancor di più oggi visto l’aggravarsi della situazione, i tempi dell’evoluzione del turismo non ci consentono (a tutti!), se si vuole evitare l’irreparabile, di aspettare domani!

    . elezioni comunali elezioni comunali .