• estate 2014

    ESTATE 2014: LA SITUAZIONE IN LIGURIA

    Tag:, , , , , , , , , ,

    “Prolungare l’estate 2014 fino a ottobre potrebbe essere un incentivo per tutti noi, sia per esprimere maggiormente il senso di una comunità, sia per ovviare alle perdite dovute al brutto tempo”.
    Lo ha detto il sindaco di Sori, Paolo Pezzana questa mattina in Regione a margine della presentazione delle iniziative per “Sori Solidale a favore della Gigi Ghirotti”.
    Anche il Sindaco della cittadina del levante ligure si è unito al coro di coloro, tra gli amministratori liguri, toscani e della Romagna, che chiedono l’allungamento della stagione balneare, attraverso l’apertura per un mese in più dei bagni e iniziative per i turisti, a causa di una stagione segnata dal brutto tempo.
    “Fino ad oggi – ha detto Pezzana – l’estate da noi è stata un mezzo disastro, come in altre località turistiche. I cali dei fatturati degli imprenditori che vivono di turismo balneare sono stati  tra il 30 e il 50%.  Si tratta di dati non ancora ufficiali, ma che testimoniano quanto il meteo e la crisi hanno inciso, riducendo i  consumi dei turisti e rallentando la macchina ricettiva di cui auspichiamo una ripartenza”.
    “E’ già una realtà in Liguria il prolungamento della stagione estiva come richiesto dal Sindaco di Sori, Paolo Pezzani. L’anno scorso infatti come Regione abbiamo emanato le linee guida sulla stagione elioterapica per consentire a tutti gli stabilimenti balneari che lo vogliono  di tenere aperto anche oltre il periodo canonico”.
    Hanno risposto così gli assessori regionali all’urbanistica e al turismo Gabriele Cascino e Angelo Berlangieri dopo l’appello lanciato in mattinata dal Sindaco di Sori sulla situazione dell’estate 2014.
    “Il procedimento – hanno ricordato Cascino e Berlangieri –  è molto semplice: basta una mail indirizzata al Comune di competenza per tenere aperti, anche per quasi tutto l’anno”.
    E le risposte dagli operatori balneari non si sono fatte attendere visto che già l’anno scorso in tutto il territorio regionale sono stati decine e decine gli stabilimenti balneari che hanno aperto ad oltranza.
    “Per aderire alle linee guida di emanazione regionale – concludono Berlangieri e Cascino – basta solo garantire un orario minimo di apertura e prolungare così la stagione estiva”.

    Estate 2014 – La situazione in Liguria

    Sori Solidale – Maggiori informazioni

    Sori Solidale – Associazione Gigi Ghirotti